Molti hanno sentito parlare del metodo Tomatis, ma, non avendo approfondito l’argomento, pensano magari che il dr. Tomatis sia stato un oscuro medico, o, più spesso, non hanno la minima idea dei premi e dei riconoscimenti che gli sono stati tributati, durante la sua vita, anche dal mondo medico e scientifico più ortodosso.

Credo invece che sia utile far conoscere tali riconoscimenti, in modo che chi inizia possa accostarsi serenamente a questo Metodo nella sicurezza che è stato scientificamente riconosciuto e validato.

Ed anche per porgere un giusto omaggio all’Autore  del metodo.

A volte il pensiero ed il metodo di Tomatis sono travisati o male utilizzati, ma questo nulla toglie al valore dell’opera del medico francese in sé.

Riporto dunque i titoli del dr. Alfred Tomatis secondo un documento che ci è stato dato durante la formazione. Visto che sono titoli pubblici, non vedo nessun ostacolo etico o di privacy alla loro divulgazione.

Il dr. Tomatis è nato a Nizza il 1° gennaio 1920. I suoi titoli di specializzazione principali sono quelli di Medico (Facoltà di medicina di Parigi), otorinolaringoiatra, foniatra, audiologo, quindi specialista in udito e linguaggio.

TITOLI

  • Presidente dell’Associazione Internazionale di Audio-Psico-Fonologia. (Lui stesso ha stabilito questa denominazione per la nuova branca di studi da lui aperta)
  • Professore di Psicolinguistica presso L’Istituto Cattolico di Parigi
  • Professore alla Scuola di Antropologia di Parigi
  • Professore di Audio-Psico-Fonologia all’Università di Ottawa (Canada)
  • Professore di Semiotica all’Università del Québec (Canada)
  • Direttore dei Laboratori di Psico-Fisiologia-Acustica del Centro di Prova dei propulsori a reazione di Saclay (Canada) (Il lavoro agli Arsenali Aeronautici fu uno dei primi incarichi, prezioso per lo studio delle sordità professionali)
  • Membro del GALF (Groupement des Acousticiens de Langue Francaise)
  • Membro del Consiglio di Amministrazione de la Société des Grandes Conferences Scientifiques
  • Membro Honoris Causa dell’Univ. di Potchefstroom Sud Africa. (Facoltà di Psicologia)
  • Membro Honoris Causa del Dorstmundt Institut di Monaco di Baviera
  • Membro della Società Teatina
  • Accademico associato dell’Accademia Internazionale “Greci-Marino”, Accademia del Verbano.

DISTINZIONI E PREMI

  • Chevalier de la Santé Publique (1951)
  • Medaglia d’Oro per la Ricerca Scientifica (Bruxelles, 1958)
  • Medaglia di Bronzo per l’Audiometria Automatica (come sopra)
  • Secondo posto al Grand Prix Scientifique della Città di Parigi (1961-2)
  • Grande Medaille de Vermeil della Città di Parigi (1962)
  • Premio Clemence Isaure (1967)
  • Medaglia d’Oro della Società “Arts, Sciences et Lettres” (1968)
  • Commendatore al Merito Culturale e Artistico (1970)
  • Medaglia d’Onore de la Société d’Encouragement  aux Arts et Lettres (1992)
  • Premio del Presidente della Repubblica Italiana per l’Insieme delle scoperte scientifiche – Premio Calabria (1995)
  • Uomo dell’Anno 1997 per il contributo dato alla società con le sue scoperte – American Biographical Institute USA

Credo che quanto riportato basti a replicare a chi ha dubbi sulla scientificità dei principi del metodo. Dall’elenco dei premi si può dedurre che la notorietà di Tomatis si è avuta soprattutto con l’inizio degli anni ’60, quando i principi del metodo Tomatis sono stati messi a disposizione del pubblico con la realizzazione del suo apparecchio principale, l’Orecchio Elettronico. Tale notorietà si è poi espansa con la creazione del Centre du Langage a Parigi e la cura di migliaia di bambini già negli anni ’70.

 

Alfred Tomatis: titoli e distinzioni dell’inventore del metodo Tomatis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *